Comunicazione ISS commercio preparati pericolosi

Classificazione Etichettatura

I fabbricanti, gli importatori o i distributori di preparati pericolosi  forniscono all’Istituto superiore di sanità, per ciascun preparato, le seguenti informazioni:

 

  1. la o le denominazioni o nomi commerciali del preparato;
  2. il nome e l’indirizzo, l’indicazione del numero di telefono, telefax ed eventuali indirizzi di posta elettronica del responsabile dell’immissione sul mercato italiano;
  3. la composizione qualitativa e quantitativa completa del preparato;
  4. le caratteristiche chimico-fisiche;
  5. le tipologie di impiego;
  6. i tipi di imballaggio.

I fabbricanti, gli importatori o i distributori sono tenuti a informare l’Istituto Superiore della Sanita sia dell’immissione nel mercato del prodotto, sia del ritiro del mercato.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...